InterNapoli.it
lunedì 1 settembre 2014
Passa alla versione Desktop del sito
LA TRAGEDIA
Villaricca, suicida una donna di 38 anni
Soffriva di depressione e in passato aveva già tentato di togliersi la vita
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
VILLARICCA. Una donna di 38 anni si è suicidata questa mattina a Villaricca. Si chiamava Angela Mauriello, madre di due figli (la più grande di 11 anni). La donna, secondo la testimonianza dei vicini di casa, soffriva di depressione già da tempo. Non più di 3 anni fa aveva tentato di togliersi la vita, senza riuscirci, grazie all'intervento dei familiari che l'avevano bloccata in tempo. Il marito della donna è il titolare, insieme alla famiglia, del ristorante pizzeria "Lo Spuntino", sulla circumvallazione esterna (Corso Europa), poco distante dal cimitero di Villaricca e dall'abitazione della donna. I familiari sono sotto choc, soprattutto per i figli ancora in tenera età. I bambini sono stati prelevati a scuola questa mattina, dopo che la donna si è tolta la vita. Secondo le prime testimonianze, il suicidio sarebbe avvenuto con un colpo di pistola alla tempia, nel bagno di casa. Sono in corso indagini dei carabinieri per accertare la dinamica del terribile gesto. Da alcune ore, amici e parenti stanno affollando il luogo dove si trova l'abitazione della donna.

Matteo Giuliani

questo articolo è stato letto 13.694 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware