InterNapoli.it
lunedì 18 dicembre 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
CRONACA
Mugnano, bullismo all'esterno dell'Illuminato: incontro in corso tra genitori, scuola e Amministrazione
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
MUGNANO. Dopo il caso di Fabio, sui social c'è un'altra denuncia su episodi di bullismo all'esterno di una scuola. Il plesso è quello dell'istituto Illuminato. Come denunciano i genitori su Facebook, da tempo all'esterno della scuola si vedono motorini sfrecciare a folle velocità, anche a controsenso mettendo in pericolo le persone, ma non solo. Inoltre è stata segnalata la presenza di un gruppo di ragazzi che lanciano pietre e uova. L'ultimo episodio venerdì quando i ragazzi della scuola media sono tornati dal viaggio a Roma ad attenderli c'era un gruppetto di 5 o 6 di bulli dei quali il più grande avrà avuto 13 anni i quali hanno lanciato uova e pietre sia addosso ai ragazzi, sia sul pullman, sia sulle auto in sosta. La preside, venuta a conoscenza del problema, ha chiesto più controlli all'esterno del plesso mentre i genitori hanno organizzato una raccolta di firme per chiedere al sindaco più sorveglianza.

I genitori della Filippo Illuminato e degli altri istituti del territorio stanno incontrando in questi minuti l'amministrazione comunale per chiedere più sicurezza e controlli all'interno e all'esterno della scuole cittadine dopo quanto successo a Fabio, il 13enne aggredito sabato pomeriggio in via Cesare Pavese ed egli stesso studente dell'istituto che si trova a pochi metri dal luogo del pestaggio, salito alla ribalta nazionale dopo la decisione del papà di Fabio di pubblicare la foto del figlio ferito con il volto tumefatto ed un bernoccolo in testa. ''Abbiamo bisogno di figure che garantiscano tranquillità ai nostri figli ed anche a noi, si devono prevenire le aggressioni dei bulli. Tutte le famiglie,i genitori e le scuole lavoreremo in sinergia anche promuovendo progetti per affrontare il fenomeno''. La delegazione di mamme e papà hanno anche segnalato alcune problematiche strutturali dei plessi, per le quali chiedono un intervento dei tecnici. Tra le ipotesi in campo, un presidio maggiore dei carabinieri, tra l'altro la caserma si trova proprio in via Cesare Pavese, a pochi passi dalla scuola Filippo Illuminato, ed anche quello dei vigili urbani.


Antonio Sabbatino

questo articolo è stato letto 3.003 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware