InterNapoli.it
lunedì 24 luglio 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
IL CASO
Oltre 300mila condivisioni per la foto choc di Fabio, gli aggressori scoperti grazie a Fb
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
MUGNANO. Sta superando quota 300mila condivisioni il post, divenuto ormai virale sul web, del tredicenne . La foto, pubblicata dai genitori come atto d'accusa e di sensibilizzazione contro il bullismo, continua a suscitare commenti di affetto e di solidarietÓ. I carabinieri hanno identificato tutti i cinque componenti del branco che venerdý pomeriggio ha circondato e aggredito il tredicenne, che era in compagnia di un amichetto. Gli aggressori hanno tutti meno di 14 anni, quindi non sono imputabili. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori. Gli aggressori riconosciuti anche attraverso una breve ricerca su Facebook, coinvolto anche un ragazzino di 10 anni. Fabio intanto sta meglio e si prepara a partire con i compagni di classe - frequenta, con ottimi risultati, la terza media - per una gita scolastica in Sicilia.



Antonio Mangione

questo articolo Ŕ stato letto 1.458 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware