InterNapoli.it
sabato 27 maggio 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
IL DRAMMA
La nostra terra piange ancora. Festa si trasforma in tragedia, muore alla promessa di matrimonio
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
CASERTANO. Dramma ieri sera in un noto agriturismo della zona tra Alvignano e Caiazzo. Un 58enne di San Marcellino è stato stroncato da un malore mentre si trovava ad una promessa di matrimonio. La vittima è il signor Luigi Melillo.
Una tragedia andata in scena in un momento conviviale e di festa al quale il povero 58enne stava partecipando. L’uomo si é sentito male verso le 21 e 30 nel mezzo della serata. Immediata è stata la telefonata al 118, ma intanto le sue condizioni sono peggiorate, infatti ha perso conoscenza e così alcuni familiari hanno deciso di metterlo in macchina e di andare incontro all’ambulanza per uscire dalla zona di campagna in cui si trova l’agriturismo.
La macchina con a bordo Melillo e l’ambulanza si sono incrociate quasi subito, ma probabilmente l’uomo quando è stato preso in consegna da medici era già morto - si legge su Edizione Caserta - I sanitari hanno tentato anche di rianimarlo,ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono giunti anche i carabinieri. Intanto alcuni parenti di Melillo dopo aver appreso la notizia sono stati colti da malore e sono stati soccorsi a loro volta da altre de ambulanze arrivate presso l’agriturismo


REDAZIONE

questo articolo è stato letto 4.816 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware