InterNapoli.it
venerdì 20 ottobre 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
LA POSSIBILE SVOLTA
Si riaccendono le speranze per trovare Denise Pipitone: la Procura ci prova. Determinante una foto
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
ITALIA. La procura della Repubblica di Marsala ha riaperto il caso sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, avvenuta nel 2004 a Mazara del Vallo. La pubblicazione di una foto di una ragazzina nel programma di Raitre "Chi l'ha visto?" ha fatto crescere nuovamente le speranze della madre di Denise di ritrovarla. La procura ha disposto l'analisi delle impronte digitali della bimba che potrebbero "nascondere" ancora tracce del Dna. Potrebbe essere la svolta tanto attesa dalla famiglia della bambina.

Piera Maggio nel corso della trasmissione ha mostrato una foto a "Chi l'ha visto" di una ragazzina che potrebbe essere sua figlia, ma allo stesso tempo dice che non si illude. "Non perdo le speranze" ha perņ affermato. Insieme al suo avvocato Giacomo Frazzitta ha chiesto che vengano condotte nuove analisi e ha ottenuto la riapertura del caso, nello specifico accertamenti che mirano ad accertare la possibile presenza di Denise in qualche luogo o su qualche auto dopo il sequestro.


Matteo Giuliani

questo articolo č stato letto 1.019 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware