InterNapoli.it
venerdì 20 ottobre 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
CRONACA
Attimi di terrore in stazione. Mamma scende dal treno per timbrare il biglietto ma il convoglio riparte col figlio di un anno.
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
ITALIA. La mamma scesa dal treno per convalidare il biglietto, lasciando il figlio di un anno sul convoglio che ripartito prima che lei potesse risalire. E' successo verso le 19.30 di ieri alla stazione di Crespellano, nel Bolognese, dove sono intervenuti i Carabinieri per risolvere la situazione di 'emergenza'. La giovane mamma, resasi conto che il bambino era rimasto da solo sul vagone, ha iniziato a urlare e a correre pericolosamente sulla banchina per tentare di fermare il treno che si stava allontanando. Ricevuta la segnalazione, i Carabinieri di Zola Predosa si sono diretti presso la stazione ferroviaria di Ponte Ronca e hanno intercettato il treno, il cui personale era stato nel frattempo avvisato dagli operatori della centrale operativa del 112. Pochi minuti dopo gli stessi militari hanno cos preso il bambino e l'hanno riaffidato alla madre.

Matteo Giuliani

questo articolo stato letto 1.466 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware