InterNapoli.it
martedì 21 novembre 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
LE INDAGINI
Il giallo di Battista Riccio, carabinieri e DDA setacciano l'area dove fu trovata l'auto bruciata
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
GIUGLIANO. Proseguono le ricerche di Battista Riccio, il 36enne di Giugliano scomparso nel nulla lo scorso 22 settembre. Questa mattina i carabinieri di Giugliano, su richiesta della DDA, hanno setacciato in lungo e largo l'area dove fu ritrovata la Clio nera dell'uomo, completamente carbonizzata: un terreno sul litorale Domizio, zona Castel Volturno. Contemporaneamente stata fatta arrivare sul posto anche una ruspa poich proprio in quell'area una testimone ha dichiarato che avrebbe visto scavare nei giorni precedenti. Circa una quindicina i militari impegnati nell'operazione. Per ora non esclusa

nessuna pista, ma una delle ipotesi pi accreditate che si possa trattare di un caso di lupara bianca.


Ivan Marino

questo articolo stato letto 2.442 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware