InterNapoli.it
lunedì 18 dicembre 2017
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
IL TRISTE EPISODIO
Allenatore perde la testa, l'arbitro espelle un suo calciatore e lui tenta di strangolarlo: paura in campo
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
INTERNAPOLI. Nel campionato di serie D regionale di calcio a 5, girone A, tanta paura per l'arbitro durante la gara Bruno Selleri - Padru. Secondo quanto si legge nel comunicato, a seguito della espulsione di un giocatore del Bruno Selleri, l'allenatore Pilia avrebbe

prima ingiuriato l'arbitro e poi afferrato per il collo (immagine d'archivio) "tanto da cagionargli problemi respiratori e momentaneo annebbiamento della vista".
L'arbitro Ŕ finito al Pronto soccorso dove Ŕ stato visitato e dimesso con una prognosi di 20 giorni di cura in conseguenza di "contusione cervicale in tentativo di strangolamento" - riporta Tuttocampo - Il giudice sportivo ha inflitto alla societÓ Bruno Selleri la perdita della gara con il punteggio di 0-6, in quanto ritenuta "oggettivamente responsabile dell'accaduto", mentre l'allenatore Ŕ stato squalificato sino al 31 dicembre 2021.


REDAZIONE

questo articolo Ŕ stato letto 1.071 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware